Giulivi, all’ Arcata Fiammeggiante

3.jpg

Fino all’ultimo in forse il pranzo all’Oca Giuliva di Ferrara, tana per bongustai.

Poi, innaffiata da una Magnum di san Giovese, la Festa è iniziata.

Il quartetto ha suonato tutto il repertorio, from fegatelli to the end.

Al sound check la coppia di punta, Dani et Crista, avevano già capito tutto.

I due maialoni dormivano.

In piedi, nonostante gli anni e i chilometri, per tutto il concerto i Formidabili 4 hanno ballato (quasi) e sudato (molto).

I geometricamente variabili ARCADE hanno sputato musica e percussioni per la lora brava oraemezza.

Scena minimal psichedelica: fiati e colpi, rossi e blu. Al neon, of course.

Repertorio quasi completo, cori e nenie canadesi comprese.

Con un produttore alla Lanois farebbero il fumo. Ma già così funziano.

La sola stonatura (quelle di Regina non sono stonature, sono contro-intonazioni…) è che sono perfetti.

Tipo disco.

Insomma, una cazzatina ogni tanto, per dimostrare che non sono i più meglio del bigoncio…

A più professionali penne (wall of sound e vitaminic ) una cronaca regular.

Qui le meglio foto della Rete.

Qui una rara foto di tre dei quattro amici: Dani, Lele, Cristiana.

Dopo, gli insaziabili 4 hanno raggiunto il BRINDISI, e dell’assolo di culatello dirvi non so, ci vorrebbe il Poeta.

In precedenza, qui se ne parlò gia.

Ah: Massarini NON c’era. he he he.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...